Auto Car

Feb 10 2019

Borse estere in tempo reale – quotazioni e analisi su azioni e indici esteri, borsa tedesca azioni. #Borsa #tedesca #azioni


Borsa tedesca azioni

Borse asiatiche sono in rosso dopo la chiusura negativa di Wall Street e in attesa oggi pomeriggio dei dati sull’occupazione Usa. Tokyo è ancora chiusa per festività. Hong Kong alle ore 8:20 perde lo 0,8%, Shanghai lo 0,07% (in recupero nell’ultima mezz’ora) e Singapore lo 0,7%. L’euro scambia a 1,1977 e lo yen a 109,15 sul dollaro dopo una serie di oscillazioni al rialzo all’inizio della sessione asiatica. Intanto lo yield sul decennale americano è in calo al 2,947%. Oro e petrolio fermi a 1.312 dollari per oncia e 68,46 dollari il barile (Wti americano). Intanto l’indice Pmi servizi della Cina, pubblicato da Caixin, registra un rialzo. Ad aprile l’attività dei servizi si attesta a 52,9 punti dai 52,3 di marzo. Sopra la soglia dei 50 punti che separa.

Corporate News

Arriva Niel, ora si fa più dura

Da un francese, Vincent Bolloré, all’altro, Xavier Niel. Il mercato della telefonia italiana non riesce a prescindere dalla presenza di un player transalpino. Se il proprietario di Vivendi (che ha interessi anche nel mondo televisivo essendo azionista di Mediaset) è stato sconfitto sul filo di lana nella battaglia per il controllo di Telecom, il proprietario di Iliad-Free si appresta a entrare in scena sul mercato italiano. E se il ruolo di Bolloré, socio di spicco di Mediobanca (8%), era più politico e strategico, quello di Niel sarà strettamente commerciale e operativo. Inoltre, se l’arrivo di Vivendi sulla plancia di comando dell’ex monopolista di Stato non ha cambiato di molto gli equilibri di mercato, lo sbarco di Iliad sarà magari molto meno appariscente, ma potrebbe provocare uno sconquasso nel settore. Nel gennaio 2012, quando l’operatore Free Mobile debuttò Oltralpe come quarto operatore, con un’offerta mai vista prima (19,90 euro al mese, con telefonate.

News dall’estero

Arriva Niel, ora si fa più dura

Lo sbarco in Italia della francese Iliad è imminente e alzerà il livello dello scontro sul mercato del mobile. A soffrirne di più saranno Wind Tre e Vodafone. Mentre Tim risponde con Kena

Milano Finanza del 05/05/2018, pag. 21 Costo Punti: Abb. 0 – Reg. 4

Insta 360 Nano S porta la realtà virtuale nell’iPhone

Insta 360 Nano S e One consentono di catturare video e foto a 360 gradi sia collegati direttamente agli ultimi modelli di iPhone attraverso un connettore Lightning, sia autonomamente. Attraverso l’app è possibile condividerli direttamente sui social

Milano Finanza del 05/05/2018, pag. 55 Costo Punti: Abb. 0 – Reg. 4

Windows 10 viaggia nel tempo con April 2018 Update

L’aggiornamento del sistema operativo di Microsoft, disponibile gratuitamente, introduce molte funzioni utili come Visualizzazione Attività, che permette di trovare facilmente tutti i file, siti e documenti creati nell’ultimi mese, con un’interfaccia grafica molto efficace. Migliorata la condivisione dei file

Milano Finanza del 05/05/2018, pag. 55

Facebook, licenza di spiare

Un ristretto numero di dipendenti del social media ha ha il permesso di accedere ai profili di tutti gli utenti senza essere scoperto. Se però a essere spiati sono i profili di altri dipendenti, un tool chiamato Alert di Sauron li avverte. Una disparità che evidenzia le politiche talvolta lassiste della società sul controllo della privacy

Milano Finanza del 05/05/2018, pag. 27 Costo Punti: Abb. 0 – Reg. 4

Diritti tv, il Tribunale deciderà tra lunedì e mercoledì

Il giudice Marangoni si è riservato di decidere sul ricorso presentato da Sky Italia nei confronti del bando di vendita dei diritti tv del campionato di Serie A per il triennio 2018-2021 elaborato dal gruppo Mediapro. La parte soccombente ha a disposizione 15 giorni per presentare un eventuale ricorso

Ferrari su nuovi massimi storici

L’azione ha aggiornato il record a Piazza Affari a quota 114,70 euro dopo l’ottima trimestrale. Mediobanca alza il target price ma si ferma a 114 euro e ribadisce il rating neutral: i multipli della Rossa si stanno avvicinando a quelli di Hermes e Brunello Cucinelli. Ma per Banca Akros può raggiungere quota 118 euro, per Banca Imi 121 euro perché Ferrari può battere i suoi stessi target 2018

Tim, Waterloo di Vivendi. Vince la lista Elliott

Il fondo attivista, appoggiato anche dai piccoli azionisti, avrà dieci consiglieri nel consiglio di amministrazione e i francesi la metà, cinque. Ha deciso in questo modo il 49,84% dei soci presenti in assemblea. Il titolo vira al rialzo in borsa, rally della risparmio

Bene i conti di Enel Americas, ma Endesa farà meglio

La crescita (ebitda +26% a 820 mln di dollari) nel primo trimestre di Enel Americas è stata guidata dai cambiamenti normativi in Argentina, Brasile e Colombia, insieme ai prezzi più alti in Argentina. Ma per Mediobanca la spagnola Endesa performerà meglio (ebitda atteso a 3.949 mln di euro). Occhio che se State Grid offre 40 reais per Electropaulo il multiplo enterprise value/ebitda sale a 10 volte

Bull & Bear: i 30 migliori e i 30 peggiori grafici di piazza Affari, Europa e Wall Street

Strategie future europei

Dax future: il quadro tecnico rimane costruttivo

Nella seduta di giovedì il Dax future (scadenza giugno 2018) ha subito una veloce correzione ed è sceso fino a quota 12.680 punti. Nonostante questa flessione la struttura tecnica di breve termine rimane costruttiva: dopo una breve pausa di consolidamento è possibile infatti un ulteriore. continua

Analisi euro/dollaro

Euro-dollaro: il cambio prova un difficile rimbalzo tecnico

Nella giornata di giovedì il cambio euro/dollaro (EUR/USD) ha compiuto un veloce recupero, alimentato dal forte ipervenduto di brevissimo termine, ed è risalito in area 1,20-1,2010. Nonostante questo rimbalzo la struttura tecnica rimane ancora precaria: un ulteriore recupero dovrà infatti. continua

Le newsletter di Milano Finanza

 MF Trading Guide     In abbonamento

La pubblicazione digitale per il trading e gli investimenti di breve e di medio periodo. Offre le indicazioni operative del giorno su tutti i titoli trattati alla borsa Italiana, sul Ftse Mib future, sui principali titoli e indici (future) dell’Eurozona e di Wall Street, sull’euro/dollaro, sul Bund future, sugli Etf, sui fondi comuni d’investimento e sul mercato obbligazionario italiano.

Due edizioni giornaliere in formato pdf per essere sempre aggiornati sulle “best situation” di analisi tecnica e sugli orari chiave da considerare nell’arco della seduta, nonché sui portafogli di azioni, di Etf e di fondi d’investimento seguiti quotidianamente su basi tecnico-quantitative. Il venerdì la Formazione di MF Trading School.

 MF Private Banker     Gratuita

Il quotidiano digitale per i promotori finanziari e l’industria del risparmio gestito: commenti di borsa, sentiment sui mercati azionari e obbligazionari, focus su Etf e bond, nuove emissioni e nuovi prodotti Oicr, tema del giorno del risparmio gestito, news di RadioFondi, grafici e schede tecniche degli indici Fideuram di categoria, listino con rating e sottorating e tutti gli indicatori per interpretare i trend.

L’iscrizione gratuita a MF PRIVATE BANKER è riservata ai promotori finanziari, agli operatori del risparmio gestito e al personale bancario addetto agli investimenti.

 Easy Trading     Gratuita

Alla portata di tutti, la newsletter offre precise indicazioni operative su una selezione mirata di azioni, certificati, Etf e bond quotati a piazza Affari. Il portafoglio titoli piu’ opportuno per ogni profilo di rischio, seguiti appositamente ogni mercoledi’ e venerdi’.

 Market Strategy     Gratuita

Punto di riferimento settimanale dei Trader: ogni lunedi’ le prospettive di breve dei cambi e delle commodity piu’ interessanti, dei mercati azionari e relativi future, individuando le azioni su cui si sono concentrati gli scambi e fornendo un analisi dei titoli piu’ appetibili per il trading. Riporta inoltre il calendario degli appuntamenti chiave per tutta la settimana entrante.

 Market Report     Gratuita

La newsletter dei mercati finanziari. Come hanno chiuso le borse di tutto il mondo e cosa aspettarsi dalla prossima seduta? Qual’e’ il titolo che l’analisi tecnica suggerisce di tenere sotto controllo? Chi sono stati i titoli migliori e peggiori in termini di prezzo, di avanzamento, dei volumi e del turnover? Questo e altro sulla prima newsletter dei mercati finanziari. (formato HTML).


Written by GEORGIA


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *